EmPathmos

Oggigiorno l’empatia sta diventando una dote sempre più rara ed in via d’estinzione. Come Giovanni l’Evangelista trascrisse nel libro dell’Apocalisse la rivelazione ricevuta in una grotta mentre si trovava in esilio sull’isola di Patmo, così nella sterminata isola della solitudine online ho trovato l’ispirazione per comporre un album sulla natura “apocalittica” del “reciproco sentire”.

La rivelazione suprema giungerà quando gli umani torneranno a SENTIRE. Allora il libro degli “Empath” avrà inizio con la brezza di un eterno schiocco”.

Composto, eseguito, registrato, mixato e prodotto da AFAN Alessandro Fantini
Testi, voce ed effetti sonori di AFAN Alessandro Fantini