Venere Grave

Venere grave (2003)

Diretto, scritto, montato, interpretato e prodotto da Alessandro Fantini.

Un artista trascorre le sue giornate relegato nell’edificio ereditato da oscuri benefattori che continuano a riaffiorare nei suoi sogni. Ben presto la marea spettrale dei ricordi corroderà gli ultimi baluardi della memoria cosciente, fino a condurlo oltre i confini della veglia, dove la concreta irrealtà saprà restituire una nuova “gravità” alla bellezza del dolore.